Campbell Soup alza la guidance, titolo brilla

(Teleborsa) – Effervescente Campbell Soup, che scambia con una performance decisamente positiva del 6,22%.

A fare da assist al titolo contribuisce la revisione al rialzo delle stime sugli utili per il 2020, da parte del gruppo alimentare, ma anche i risultati trimestrali migliori del previsto, grazie alla forte domanda per le sue zuppe.

Campbell Soup ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto di 350 milioni di dollari, pari a 56 centesimi per azione, rispetto ai 325 milioni (58 centesimi per azione) registrati nello stesso periodo dell’anno precedente. Escludendo le poste straordinarie, l’EPS si è attestato a 72 centesimi e risulta superiore ai 66 centesimi indicati dal consensus.

Le vendite sono, invece, calate a 2,16 miliardi (da 2,17 miliardi), ma hanno superato le attese del mercato che erano per 2,15 miliardi.

La società si aspetta ora un EPS per l’intero anno nel range 2,55-2,60 rispetto a una precedente guidance di 2,50-2,55.

(Foto: CC BY-SA 3.0)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Campbell Soup alza la guidance, titolo brilla