Campari schiva le vendite grazie a RBC Capital

(Teleborsa) – Si muove sulla parità il titolo Campari schivando le forti vendite che stanno colpendo l’intero listino milanese, in un clima di avversione al rischio generato dall’incertezza che ruota attorno alle banche tedesche.

Le azioni dell’azienda attiva nel settore beverage, mostrano un timido guadagno dello 0,10% a fronte del calo dell’1,24% registrato dall’indice di riferimento FTSE MIB.

Per il broker RCS Capital, il giudizio sul titolo è “outperform” e il prezzo obiettivo è fissato a 10,8 euro rispetto ai 10,06 euro delle attuali quotazioni. 
 
L’esame di breve periodo di Campari classifica un rafforzamento della fase rialzista con immediata resistenza vista a 10,12 Euro e primo supporto individuato a 9,95. Tecnicamente ci si attende un ulteriore spunto rialzista della curva verso nuovi top stimati in area 10,28.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Campari schiva le vendite grazie a RBC Capital