Campari brinda col Grand Marnier

(Teleborsa) – E’ ufficiale Campari distribuirà il Grand Marnier. 

Il gruppo Campari ha lanciato un’Offerta Pubblica d’Acquisto amichevole per Société des Produits Marnier Lapostolle (SPML) proprietaria del brand Grand Marnier, ufficializzando di fatto le indiscrezioni che circolavano nelle ultime ore.

Campari spiega in una nota di aver raggiunto un accordo con i membri della famiglia azionista di controllo della società quotata francese SPML per acquisire il controllo della società.

L’accordo prevede: l’acquisizione immediata di azioni iniziali, corrispondenti al 17,19% in piena proprietà, 1,06% in nuda proprietà e 1,54% in usufrutto del capitale di SPML; l’acquisizione dal 2021, attraverso opzioni put e call, di tutte le rimanenti azioni detenute dai membri della famiglia azionista di controllo, corrispondenti al 26,60% in piena proprietà e al 2,24% in nuda proprietà; il lancio di un’Offerta pubblica d’acquisto sulle rimanenti azioni di SPML con l’intenzione di acquisire il controllo totale della società.

Nell’eventualità che il risultato dell’offerta pubblica di acquisto porti il gruppo Campari a detenere meno del 50,01% delle azioni e dei diritti di voto di SPML, gli azionisti della famiglia che sono controparti delle ozpioni put e call si sono impegnati a vendere prima del 2021 le loro azioni e a rinunciare ai loro diritti di voto doppio nella misura necessaria per consentire a Gruppo Campari di acquisire il controllo di SPML.

In linea con le condizioni concordate con gli azionisti della famiglia azionista di controllo, gruppo Campari lancerà un’offerta pubblica d’acquisto a un prezzo di 8,050 euro per azione in contanti (che implica un premio del 60,4% rispetto al prezzo corrente dell’azione), più un earn-out relativo alla potenziale vendita di una proprietà immobiliare a St. Jean Cap Ferrat (Francia) di proprietà di SPML. Escludendo gli effetti della vendita della proprietà immobiliare e del relativo earn-out, l’equity value totale implicito per il 100% di SPML sarà 684 milioni, mentre l’enterprise value totale implicito per il 100% di SPML sarà 652 milioni.

Infine, contestualmente all’acquisizione delle azioni iniziali in SPML, Campari ha sottoscritto un accordo in esclusiva con la società target per la distribuzione del portafoglio di spirit Grand Marnier a livello mondiale.

Campari brinda col Grand Marnier