Cambiamenti climatici: addio a quarto inverno più caldo di sempre

(Teleborsa) – Primavera alle porte, addio all’inverno che si è classificato come il quarto più caldo di sempre sul pianeta a livello climatologico facendo registrare una temperatura, sulla superficie della terra e degli oceani, addirittura superiore di 0,84 gradi rispetto alla media del ventesimo secolo. Lo dicono le elaborazioni Coldiretti sulla base dei dati della banca dati Noaa, il National Climatic Data Centre dal 1880, dalla quale si evidenzia che il record della temperatura invernale più elevata resta quello del 2016.

La temperatura invernale a livello globale è aumentata ad un ritmo di 0,07 gradi per decennio dal 1880 ad oggi ma il tasso è il doppio con un valore di 0,14 gradi per decennio a partire dal 1981, a conferma della tendenza ad una accelerazione del processo di surriscaldamento del pianeta.

In Europa l’inverno che si è chiuso è stato il settimo più caldo da quando sono iniziate le rilevazioni nel 1910 con una temperatura superiore di 1,78 gradi il periodo di riferimento.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cambiamenti climatici: addio a quarto inverno più caldo di sempr...