Cambi, ultimo allungo dell’euro sopra 1,20 dollari

(Teleborsa) – Il dollaro su conferma debole sui mercati valutari, in risposta alla caduta dei rendimenti dei Treasury, e cede il passo all’euro che vola sopra la soglia degli 1,20 USD.

La moneta unica nel tardo pomeriggio ha accelerato al rialzo, confermando una performance atto da alcune sedute, ed ha raggiunto un picco di 1,2022 USD (+0,67%), al top da inizio settembre.

La divisa europea va apprezzandosi anche contro lo yen a 135,43 (+0,49%) ed al franco svizzero a 1,1709 (+0,19%).

Cambi, ultimo allungo dell’euro sopra 1,20 dollari