Cambi, sterlina risale da minimi 35 anni dopo decisione BoE

(Teleborsa) – Torna a salire il valore della sterlina dai nuovi minimi di 35 anni raggiunti stamattina su un valore di 1,1475 contro dollaro. L’andamento della divisa britannica incorporava la promessa di aiuti “illimitati” annunciata ieri dal nuovo Governatore della Bank of England Andrew Bailey.

Un recupero invece è stata avviato sull’annuncio della BoE di un nuovo taglio dei tassi allo 0,1%, un livello che resta comunque superiore a quelli USA che sono a zero. Una decisione che forse ha un po’ disilluso il mercato, che scommetteva su qualcosa di più.

Il pound dunque si è portato a 1,1759 contro dollaro (+1,62%) e 1,0932 sull’euro (+3,03%).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cambi, sterlina risale da minimi 35 anni dopo decisione BoE