Cambi, dollaro ingessato in attesa numeri mercato lavoro USA

(Teleborsa) – Mercato dei cambi ingessato in attesa del Job Report. E’ questo lo scenario che si presenta questa mattina agli operatori del Forex, che vedono un cross Euro/USD fermo su 1,2512 (+0,07%). In effetti, l’euro ha guadagnato solo a gennaio il 4% sul dollaro dopo aver chiuso un 2017 record ed essersi portati ai massimi da oltre 3 anni rispetto alla divisa americana.

Variazione infinitesimale del dollaro anche rispetto alle principali valute: sterlina a (-0,11%) e franco svizzero (+0,12%). Il dollar index, che rappresenta l’andamento del biglietto verde contro un basket delle sei maggiori valute mondiali, è incollato sulla parità (+0,05%) a 88,711.

Insomma, la valuta statunitense è praticamente ferma, in attesa della pubblicazione del Job Report nel primo pomeriggio. Il rapporto sul mercato del lavoro, in particolare la crescita degli occupati, darà importantissime indicazioni su come si muoverà la Fed nei prossimi mesi, dopo che l’ultima riunione del FOMC ha aperto all’ipotesi di un quarto rialzo dei tassi nel 2018.

Cambi, dollaro ingessato in attesa numeri mercato lavoro USA