Cambi, dollaro in corsa su elezioni giapponesi e attese Fed

(Teleborsa) – La settimana si riapre all’insegna del rally per il dollaro, che recupera dopo la correzione della scorsa settimana, confortato sia dai dati macro che confermano la forza della ripresa economica che dall’aspettativa per imminenti rialzi dei tassi USA.

Il dollar index guadagna lo 0,32% a quota 93,997, ai massimi dell’ultimo mese, soprattutto sul cambio dollaro/yen che si attesta a 113,8 dopo che le elezioni giapponesi hanno confermato la leadership di Shinzo Abe e l’aspettativa di prosecuzione di politiche monetarie ed economiche accomodanti.

A favore del biglietto verde gioca anche l’attesa di un aumento dei tassi USA, come segnala l’andamento dei rendimenti sui Treasury, ed il cambio al vertice della Fed, che si consumerà a inizio 2018 e potrebbe veder arrivare un “falco” al timone di controllo.

Cambi, dollaro in corsa su elezioni giapponesi e attese Fed