Caltagirone Editore vende azioni proprie sul mercato

(Teleborsa) – Nell’ambito del programma di vendita di azioni proprie,  Caltagirone Editore ha venduto sul mercato, nel periodo compreso tra il 3 dicembre 2017 e il 10 gennaio 2018, complessive 14.349 azioni per un controvalore di 18.899,40 euro.

L’operazione è stata effettuata al prezzo medio ponderato di 1,317 euro per azione.

A seguito dell’operazione, la società detiene 2.289.450 azioni proprie, pari all’1,83156% del capitale sociale.

In questo momento, il titolo Caltagirone Editore, mostra una flessione dello 0,75%. L’esame di breve periodo di Caltagirone Editore classifica un rafforzamento della fase rialzista con immediata resistenza vista a 1,337 Euro e primo supporto individuato a 1,327. Tecnicamente ci si attende un ulteriore spunto rialzista della curva verso nuovi top stimati in area 1,347.

Caltagirone Editore vende azioni proprie sul mercato