Calo moderato per i futures USA

(Teleborsa) – I futures sui principali indici statunitensi si mostrano negativi. Ieri 21 agosto la Borsa di New York aveva concluso la seduta facendo registrare moderati rialzi. Tengono banco le parole di Donald Trump, riportate dalla CNBC, che confermerebbero dazi del 25% sulle auto importate dall’Europa. 

Sul fronte macroeconomico tornano a crescere le richieste di mutui settimanali, mentre si attende nel pomeriggio il dato sulle scorte di petrolio settimanali.

A circa un’ora dall’apertura delle contrattazioni a Wall Street, il future sull’S&P 500 cala dello 0,24%, quello sul Dow Jones scende dello 0,16%, mentre quello sul Nasdaq mostra un calo dello 0,17%. 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Calo moderato per i futures USA