Calo demografico, si studiano nuovi assegni per incentivare natalità

(Teleborsa) – Arriva un incentivo alle nascite. Dopo i preoccupanti dati raccolti dall’ISTAT, in merito al calo delle nascite in questo anno e l’invecchiamento progressivo della popolazione, inizia a muoversi qualcosa al Governo.

Il ministro Lorenzo Fontana ne ha parlato in un’intervista al TG5, dove ha dichiarato che il “Governo sta lavorando ad un assegno unico che va dai 100 ai 300 euro per ogni bambino dai 0 ai 26 anni. Pensiamo – continua Fontana – che questo potrebbe essere un buon modo per contrastare il calo demografico”.

Un’idea da non adottare solo in Italia, ma da proporre anche a livello Europeo, con Fontana che conclude dicendo di voler far capire alla Commissione Europea che “gli incentivi alla natalità devono essere considerati come un investimento“.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Calo demografico, si studiano nuovi assegni per incentivare natal...