Caleffi, ricavi in crescita nel 2020

(Teleborsa) – Caleffi ha chiuso l’esercizio 2020 con un fatturato pari a 56,1 milioni di euro in crescita del 12,6% rispetto al 2019 (Euro 49,8 milioni).

Il Margine Operativo Lordo (Ebitda) è pari a Euro 7,9 milioni, +122,3% rispetto a Euro 3,6 milioni nel 2019, con una incidenza sul fatturato pari al 14,1% (7,1% nel 2019). Il Margine Operativo Netto (Ebit) è pari a Euro 5,0 milioni, in significativo miglioramento rispetto al 2019 (Euro 0,6 milioni), dopo ammortamenti e svalutazioni per Euro 2,9 milioni (Euro 3,0 milioni nel 2019).

Il Risultato ante Imposte è pari a Euro 4,8 milioni, in netto miglioramento rispetto al 2019 (Euro 0,25 milioni), dopo oneri finanziari per Euro 0,3 milioni. Il Risultato Netto è positivo per Euro 3,5 milioni, in significativo miglioramento rispetto al 2019 (Euro -2 migliaia).

L’indebitamento Finanziario Netto, influenzato considerevolmente dall’adozione del principio contabile IFRS 16, è pari a Euro 17,0 milioni in miglioramento rispetto al 31 dicembre 2019 (Euro 18,9 milioni). L’indebitamento finanziario netto adjusted (al netto dell’effetto dell’IFRS 16) è pari a Euro 9,7 milioni in miglioramento rispetto al 2019 (Euro 11,4 milioni). L’indebitamento finanziario netto al 30 giugno 2020 era pari a Euro 20,6 milioni (al netto dell’effetto dell’IFRS 16 a Euro 13 milioni).

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di proporre all’Assemblea degli Azionisti la seguente destinazione dell’utile d’esercizio, pari a Euro 2.761.412,45: Euro 138.070,62 a riserva legale; Euro 2.623.341,83 a riserva straordinaria.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Caleffi, ricavi in crescita nel 2020