Cairo Communication, utile netto in calo a 24,2 milioni

(Teleborsa) – Nella giornata odierna, il Consiglio di Amministrazione della Cairo Communication, ha esaminato ed approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2019. Nel primo semestre il Gruppo ha conseguito ricavi lordi pari a 646,1 milioni di euro oltre ad un margine operativo lordo (EBITDA) e un margine operativo (EBIT) consolidati di 97,4 milioni e 59,4 milioni di euro, rispettivamente 82,2 milioni e 57,8 milioni al netto degli impatti dell’IFRS 16.

Il risultato netto di pertinenza del Gruppo in calo a 24,21 milioni di euro, 24,5 senza considerare gli effetti dell’IFRS 16.

Inoltre una riduzione dell’indebitamento finanziario netto consolidato a circa 175,4 milioni, dopo la distribuzione dei dividendi per 31,2 milioni di euro a livello di Gruppo.

Nell’ambito del Gruppo, RCS ha continuato a generare margini e flussi di cassa positivi e conseguito i propri obiettivi di riduzione progressiva dell’indebitamento finanziario. Il margine operativo lordo (EBITDA) nel bilancio consolidato di Cairo Communication è pari a Euro 86,8 milioni (Euro 73,7 milioni al netto dell’IFRS 161). I ricavi digitali (circa Euro 80,1 milioni) nel semestre sono in crescita di circa il 4% rispetto al pari periodo 2018, con una incidenza sui ricavi complessivi del 16,8%.

Il settore editoriale televisivo La7 ha confermato gli elevati livelli di ascolto del canale La7 (3,76% sul totale giorno e 5,03% in prime time). La raccolta pubblicitaria sui canali La7 e La7d, pari a complessivi Euro 79,4 milioni, nel semestre è stata in crescita del 5,7% rispetto al 2018 (Euro 75,1 milioni).

Il settore editoria periodici Cairo Editore ha continuato a conseguire risultati positivi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cairo Communication, utile netto in calo a 24,2 milioni