ByteDance, società madre di TikTok smentisce debutto in Borsa

(Teleborsa) – La società madre del popolarissimo social TikTok non ha alcuna intenzione di quotarsi in Borsa. Secca ed immediata arriva la smentita di ByteDance, la startup cinese ideatrice del social più amato dagli adolescenti, in risposta ad un articolo del Financial Times che parlava di un suo debutto alla borsa di Hong Kong nel primo trimestre 2020.

“Non c’e’ nulla di vero”, ha detto un portavoce del gruppo asiatico, il cui valore di mercato è stimato in 75 miliardi di dollari.

Fondata nel marzo del 2012 dal giovanissimo Zhang Yiming, l’azienda nota in Occidente per l’App più trendy del momento, sviluppa in realtà una serie di applicazioni, fra cui l’aggregatore di news più popolare in Cina, Jinri Toutiao (I titoli di oggi), che sfrutta la potenza dell’Intelligenza Artificiale per offrire contenuti sempre più pertinenti e aderenti ai gusti dei consumatori. Ma la stella nascente si prepara anche a dar battaglia a Baidu, il più popolare motore di ricerca cinese, con la sua creazione Toutiao Search, sempre basato sull’Intelligenza Artificiale e rigorosamente “filtrato” come TikTok e Jinri Toutiao.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ByteDance, società madre di TikTok smentisce debutto in Borsa