Buzzi Unicem rileva il restante 52,1% di Cementizillo

(Teleborsa) – Buzzi Unicem ha rilevato il restante 52,1% del capitale sociale di Cementizillo venendone così a detenere il 100% (il 47,9% era già stato acquistato lo scorso 16 giugno). 

Il pagamento della quota di maggioranza è avvenuto per 19 milioni di euro, oltre al trasferimento di 450 mila azioni ordinarie in portafoglio. 

Buzzi dovrà ancora corrispondere 3,4 milioni di euro a 120 giorni dal closing; in seguito 7,5 milioni di euro ad un anno dal closing ed infine ulteriori 7,5 milioni di euro a tre anni dal closing. 

La parte variabile del corrispettivo potrà oscillare da un minimo di 0 (zero) a un massimo di 21 milioni, in funzione dell’andamento delk prezzo medio del cemento realizzato in Italia, negli esercizi dal 2017 al 2020. 

Buzzi Unicem rileva il restante 52,1% di Cementizillo