Busitalia (Gruppo FS Italiane), controllata Qbuzz si aggiudica servizi TPL area Groningen-Drenthe

(Teleborsa) – Qbuzz, società di trasporto regionale olandese controllata da Busitalia (Gruppo FS Italiane), si è aggiudicata i servizi per il Trasporto Pubblico Locale (TPL) dell’area Groningen-Drenthe.

Il valore economico della concessione è di 100 milioni di euro all’anno e la durata è di 10 anni (con possibile estensione per altri cinque).

Si prevede un rinnovo della flotta che raggiungerà 400 autobus, di cui 160 elettrici e 20 a idrogeno, per percorrere circa 30 milioni di chilometri all’anno. La provincia Groningen-Drenthe, situata nel Nord-Est dell’Olanda, è una delle più estese dei Paesi Bassi. Ha una superficie di oltre 5.500 km2 (12% del totale dell’Olanda) e un bacino d’utenza di un milione di abitanti (circa il 6% della popolazione olandese).

Grazie all’acquisizione di Qbuzz, l’offerta di trasporto Busitalia – con una previsione di fatturato di oltre 600 milioni di euro nel 2018 che passeranno a 650 milioni di euro con la gestione dei servizi nell’area di DAV – raggiungerà, grazie alle ultime aggiudicazioni, una produzione pari a oltre 170 milioni di bus/km annui, 4 milioni di treni/km, 36mila miglia nautiche e una flotta di oltre 3.100 autobus, circa 50 treni, 44 tram, 8 motonavi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Busitalia (Gruppo FS Italiane), controllata Qbuzz si aggiudica servizi...