Bus Aptis di Alstom in prova a Torino con GTT

(Teleborsa) – Aptis, il bus di Alstom a trazione interamente elettrica, sbarca a Torino per farsi conoscere dal pubblico italiano dopo aver visitato Firenze, Genova, Bologna e Merano. Dal 31 maggio al 6 giugno l’e-bus, guidato dagli autisti di GTT, il Gruppo Torinese Trasporti, circolerà in via sperimentale come navetta, in servizio completamente gratuito, da Piazza Statuto a Piazza Gran Madre di Dio, su una linea dedicata che attraversa il cuore dell’ex capitale sabauda.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti Chiara Appendino, sindaca di Torino, Maria Lapietra, assessore ai trasporti città di Torino, Michele Viale, Amministratore Delegato di Alstom Ferroviaria e Giovanni Foti Amministratore Delegato di GTT. Al termine della presentazione è stata effettuata una prima corsa di prova con Aptis.

“Concludiamo il tour italiano di Aptis con Torino, una città attenta alla mobilità sostenibile che sta ridisegnando il suo ambiente urbano mettendo i cittadini al centro. Aptis è un autobus totalmente elettrico ed ecologico ispirato al mondo dei tram e permette ai passeggeri di vivere un’esperienza di comfort unica a bordo. Il test di Torino è importante per verificare le performance del mezzo e le sue caratteristiche. Ci auguriamo che gli abitanti e i turisti di Torino abbiamo l’opportunità di apprezzare questo innovativo e-bus, che circolerà gratuitamente per le strade della città fino al 6 giugno”, ha dichiarato Michele Viale, AD di Alstom Ferroviaria.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bus Aptis di Alstom in prova a Torino con GTT