Burberry, maggior successo tra i giovani fa aumentare le vendite

(Teleborsa) – Burberry, maison del lusso britannica, ha registrato entrate retail pari a 479 milioni di sterline (circa 560 milioni di euro) per le 13 settimane fino al 26 giugno. Le vendite comparabili sono risultate in aumento del 90% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e dell’1% rispetto allo stesso periodo del 2019.

“Abbiamo iniziato in modo eccellente il nuovo anno fiscale – ha commentato il CEO uscente Marco Gobbetti – Le vendite a prezzo pieno sono aumentate poiché le nostre collezioni e le nostre campagne hanno attirato nuovi clienti di lusso più giovani verso il marchio. Abbiamo visto una forte crescita nelle nostre categorie strategiche, in particolare pelletteria e abbigliamento da esterno, e siamo usciti dai ribassi nei negozi digitali e principali”.

Nonostante quello che Burberry descrive come “un ambiente ancora difficile nel primo trimestre”, la società ha ottenuto un’ulteriore accelerazione delle vendite a prezzo pieno, registrando un aumento del +26% nel trimestre rispetto allo stesso periodo del 2019. “Questa forte trazione è stata evidente in tutti i mercati”, viene sottolineato, con le Americhe che hanno visto le vendite dei negozi comparabili a prezzo pieno aumentare più del doppio, con la Cina continentale che ha segnato un +55% e la Corea di oltre il 90%.

(Foto: © Ritu Jethani / 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Burberry, maggior successo tra i giovani fa aumentare le vendite