Buongiorno dalla Borsa 9 gennaio 2020

(Teleborsa) – Seduta in lieve rialzo per Wall Street, con il Dow Jones, che termina a 28.745,09 punti; sulla stessa linea, performance positiva per il Nasdaq 100, che termina la giornata in aumento dello 0,75% rispetto alla chiusura della sessione borsistica precedente. Balza in alto il Nikkei 225 (+2,31%); variazioni negative per l’indice cinese (-1,13%).

Acquisti diffusi sui listini azionari europei, con il FTSE MIB che mette a segno la stessa performance positiva del Vecchio Continente. Si muove in territorio positivo Francoforte, mostrando un incremento dello 0,71%; giornata moderatamente positiva per Londra, che sale di un frazionale +0,39%; piccoli passi in avanti per Parigi, che segna un incremento marginale dello 0,63%.

Risultato positivo a Piazza Affari per il settore tecnologia, con un +1,58% sul precedente. Brilla Eems, che passa di mano con un aumento del 3,78%.

In Germania annunciata la Produzione industriale, pari a 1,1%. In Cina, pubblicati i Prezzi al Consumo con valore pari a 4,5%. Si attende stamattina dall’Unione Europea e dall’Italia la diffusione del Tasso di Disoccupazione.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 9 gennaio 2020