Buongiorno dalla Borsa 8 settembre 2020

(Teleborsa) – Sessione debole per il listino USA, che termina con un calo dello 0,56% sul Dow Jones; sulla stessa linea, chiude in retromarcia il Nasdaq 100, che scivola a 11.622,13 punti. Tokyo lievita dello 0,80% e archivia la seduta a 23.274,1 punti. In forte ribasso Shenzhen, che mostra una discesa del 2,73% e archivia la seduta a 13.284 punti.

Tutti negativi gli indici di Piazza Affari e degli altri principali listini europei, che fanno un passo indietro. Trascurata Francoforte, che resta incollata sui livelli della vigilia; si muove in modesto rialzo Londra, evidenziando un incremento dello 0,21%; sostanzialmente debole Parigi, che registra una flessione dello 0,26%.

In fondo alla classifica degli indici settoriali troviamo il comparto beni industriali con un calo di -1,00%. Aggressivo avvitamento per Prysmian, che tratta in perdita del 2,61% sui valori precedenti.

Distribuito il dato sul PIL del Giappone, pari a -7,9%. È previsto stamattina dall’Unione Europea l’annuncio del PIL su base sia annuale che trimestrale. In Italia sempre stamattina i mercati sono in attesa delle Vendite al Dettaglio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 8 settembre 2020