Buongiorno dalla Borsa 7 novembre 2019

(Teleborsa) – Wall Street archivia la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a 0% sul Dow Jones; sulla stessa linea, rimane intorno alla linea di parità il Nasdaq 100, che chiude la giornata a 8.196,03 punti. Sui livelli della vigilia il Nikkei 225 (+0,11%); in rosso l’indice cinese (-0,78%).

Si muovono in territorio positivo i principali mercati di Eurolandia. Sulla stessa scia rialzista il FTSE MIB. Performance modesta per Francoforte, che mostra un moderato rialzo dello 0,60%; Londra avanza dello 0,39%; resistente Parigi, che segna un piccolo aumento dello 0,36%.

In luce sul listino milanese il comparto bancario, con un +1,46% sul precedente. Grande giornata per Credito Valtellinese, che sta mettendo a segno un rialzo del 3,58%.

Si attende dall’Italia la diffusione delle Vendite al Dettaglio, previsto stamattina. Domani, in Francia, sarà pubblicata la Produzione industriale. I mercati sono in attesa della Fiducia Consumatori dell’Università del Michigan degli Stati Uniti, in previsione ancora domani nel pomeriggio. Lunedì è in programma il dato sul PIL del Regno Unito.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 7 novembre 2019