Buongiorno dalla Borsa 6 marzo 2020

(Teleborsa) – Pioggia di vendite sul listino USA, che termina con una pesante flessione del 3,58%; sulla stessa linea, si abbattono le vendite sul Nasdaq 100, che chiude la giornata a 8.671,66 punti, in forte calo del 3,10%. Pesante il Nikkei 225 (-2,72%); ottima la prestazione dell’indice cinese (+1,9%).

Seduta difficile per Piazza Affari, che scambia in netto calo, in accordo con gli altri Listini continentali, che accusano perdite consistenti. Pesante Francoforte, che segna una discesa di ben -1,88 punti percentuali; sotto pressione Londra, con un forte ribasso dell’1,48%; seduta drammatica per Parigi, che crolla dell’1,74%.

Peggiore tra i settori, sensibili ribassi si manifestano nel comparto viaggi e intrattenimento, che riporta una flessione di -3,39%. Ribasso scomposto per i Grandi Viaggi, che esibisce una perdita secca del 5,56% sui valori precedenti.

In Germania, pubblicati gli Ordini dell’Industria, pari a 5,5%.

Si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione della Variazione occupati e del Tasso di Disoccupazione.
Ancora stamattina, in Italia l’agenda prevede il dato sulle Vendite al Dettaglio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 6 marzo 2020