Buongiorno dalla Borsa 5 gennaio 2021

(Teleborsa) – Sessione negativa per Wall Street, con il Dow Jones che lascia sul parterre l’1,25%; sulla stessa linea, il Nasdaq 100 ha sofferto di forti vendite e ha archiviato la seduta a 12.694,67 punti.

Tokyo mostra un frazionale ribasso dello 0,37% e archivia la seduta a 27.158,6 punti. Brilla Shenzhen, in aumento del 2,47%, chiude a 14.827,5 punti.

Bilancio negativo per le principali borse europee, mentre la borsa di Milano riesce a schivare le vendite ed a scambiare sulla linea di parità. Resta vicino alla parità Francoforte (0%); seduta senza slancio per Londra, che riflette un moderato aumento dello 0,42%; piatta Parigi, che tiene la parità.

In fondo alla classifica degli indici settoriali troviamo il comparto costruzioni con un calo di -1,23%. Aggressivo ribasso per Carel Industries, che passa di mano in perdita del 4,24%.

Distribuito il dato sulle Vendite al Dettaglio della Germania, pari a 1,9%. Stamattina saranno diffusi il dato sul Tasso di Disoccupazione dalla Germania, e il M3 dall’Unione Europea. Negli Stati Uniti sempre questo pomeriggio i mercati sono in attesa dell’ISM manifatturiero.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 5 gennaio 2021