Buongiorno dalla Borsa 4 settembre 2020

(Teleborsa) – Sessione da dimenticare per la Borsa USA, con il Dow Jones che lascia sul terreno il 2,78%; sulla stessa linea, si abbattono le vendite sul Nasdaq 100, che chiude la giornata a 11.771,37 punti, in forte calo del 5,23%. Ribasso per Tokyo, in flessione dell’1,11%, termina le contrattazioni a 23.205,4 punti. Si è mossa in territorio negativo Shenzhen, in ribasso dello 0,83%, archiviando la giornata a 13.772,4 punti.

All’insegna della prudenza il bilancio nel Vecchio Continente, mentre si distingue la performance positiva mostrata a Piazza Affari. Discesa modesta per Francoforte, che cede un piccolo -0,23%; sostanzialmente invariato Londra, che riporta un moderato -0,19%; pensosa Parigi, con un calo frazionale dello 0,29%.

Buona la performance a Milano del comparto media, che riporta un +3,31% sul precedente. Rialzo per Mediaset, che passa di mano in forte guadagno, sopravanzando i valori precedenti dell’8,28%.

È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia della Variazione occupati, che del Tasso di Disoccupazione. Lunedì è in programma il dato sulla Produzione industriale della Germania. Martedì è in programma il dato sulle Vendite al Dettaglio dell’Italia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 4 settembre 2020