Buongiorno dalla Borsa 4 novembre 2020

(Teleborsa) – A New York, chiude in deciso rialzo il Dow Jones (+2,06%), che raggiunge i 27.480,03 punti; sulla stessa linea, balzo del Nasdaq 100, che archivia la giornata a 11.279,91 punti. Tokyo è protagonista di un vigoroso rialzo (+1,72%), archiviando le contrattazioni a 23.695,2 punti.
Shenzhen riporta un guadagno dello 0,59%, terminando a 13.659,5 punti.

Tutte in forte calo le principali Borse europee. Giornata “no” anche per il listino milanese, che tuttavia mostra cali meno consistenti. Sotto pressione Francoforte, che accusa un calo dell’1,33%; deludente Londra, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia; sottotono Parigi che mostra una limatura dello 0,53%.

Il settore utility, con il suo -1,98%, si attesta come peggiore del mercato. Pressione su Enel, che tratta con una perdita dell’1,90%.

Si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione degli Occupati ADP, del PMI composito e delle Scorte di Petrolio.
Sempre stamattina, in Unione Europea l’agenda prevede il dato sul PMI composito.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 4 novembre 2020