Buongiorno dalla Borsa 4 marzo 2020

(Teleborsa) – A New York, forte calo del Dow Jones (-2,94%), che ha toccato 25.917,41 punti; sulla stessa linea, il Nasdaq 100 ha sofferto di forti vendite e ha archiviato la seduta a 8.594,49 punti. Sulla parità il Nikkei 225 (+0,08%); buona la prestazione dell’indice cinese (+0,9%).

Milano è debole, in scia alle altre Borse di Eurolandia, che si muovono sulla parità. Ferma Francoforte, che segna un quasi nulla di fatto; bilancio positivo per Londra, che vanta un progresso dello 0,11%; si muove sotto la parità Parigi, evidenziando un decremento dello 0,25%.

Il settore viaggi e intrattenimento, con il suo -1,62%, si attesta come peggiore del mercato. Si muove in profondo rosso Juventus, che è in forte flessione, mostrando una perdita del 2,94% sui valori precedenti.

È previsto stamattina dall’Italia l’annuncio del PIL su base sia trimestrale che annuale. È previsto ancora stamattina dall’Unione Europea l’annuncio sia del PMI composito, che delle Vendite al Dettaglio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 4 marzo 2020