Buongiorno dalla Borsa 29 novembre 2019

(Teleborsa) – Ieri la Borsa di New York, che nelle ultime sedute ha segnato tre massimi storici, è stata chiusa per la festa del Ringraziamento ed oggi aprirà con orario ridotto. I dati pertanto si riferiscono a due giorni fa. Il Nikkei 225 oggi apre poco sotto la parità (-0,49%), come l’indice cinese (-0,27%).

Tutti negativi gli indici di Piazza Affari e degli altri principali listini europei, che fanno un passo indietro. Deludente Francoforte, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia; discesa modesta per Londra, che cede un piccolo -0,51%; fiacca Parigi, che mostra un piccolo decremento dello 0,36%.

Il settore costruzioni, con il suo -1,50%, si attesta come peggiore del mercato. Aggressivo avvitamento per Buzzi Unicem, che tratta in perdita del 3,23% sui valori precedenti.

È previsto stamattina sia dalla Germania che dall’Italia e dall’Unione Europea l’annuncio del Tasso di Disoccupazione. Si attende sempre dall’Unione Europea la diffusione dei Prezzi al Consumo, previsto ancora stamattina.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 29 novembre 2019