Buongiorno dalla Borsa 29 gennaio 2020

(Teleborsa) – Lieve aumento per la Borsa di New York, che mostra sul Dow Jones un rialzo dello 0,66%; sulla stessa linea, chiude in corsa il Nasdaq 100, che termina gli scambi a 9.090,93 punti. In denaro il Nikkei 225 (+0,71%). La Borsa di Shenzen è ancora chiusa per festività.

Piazza Affari non si sposta dai valori della seduta precedente, in linea con i principali mercati di Eurolandia. Ferma Francoforte, che segna un quasi nulla di fatto; nulla di fatto per Londra, che passa di mano sulla parità; trascurata Parigi, che resta incollata sui livelli della vigilia.

In fondo alla classifica degli indici settoriali troviamo il comparto alimentare con un calo di -0,44%. Giornata fiacca per Massimo Zanetti Beverage, che tratta in ribasso dello 0,68%.

Si attende stamattina dall’Italia la diffusione dei Prezzi alla Produzione, sia per la base annuale che per quella mensile. Ancora stamattina, in Unione Europea, sarà pubblicato il M3. Sempre questo pomeriggio, negli Stati Uniti, saranno pubblicate le Scorte di Petrolio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 29 gennaio 2020