Buongiorno dalla Borsa 28 maggio 2019

(Teleborsa) – Wall Street è rimasta chiusa per festività. Incolore il Nasdaq 100, che archivia la seduta a 7.300,96 punti, sui livelli della vigilia. Guadagni frazionali per il Nikkei 225 (+0,37%), come l’indice cinese (2,31%).

Seduta prudente per le principali borse del Vecchio Continente. L’incertezza si ha anche sulla piazza di Milano che si posiziona sulla linea di parità. Seduta senza slancio per Francoforte, che riflette un moderato aumento dello 0,29%; chiusa la Borsa di Londra per festività; poco mosso Parigi, che mostra un +0,18%.

Seduta prudente per le principali borse del Vecchio Continente. L’incertezza si ha anche sulla piazza di Milano che si posiziona sulla linea di parità. Seduta senza slancio per Francoforte, che riflette un moderato aumento dello 0,29%; chiusa la borsa di Londra per festività; poco mosso Parigi, che mostra un +0,18%.

Il settore bancario, con il suo -0,65%, si attesta come peggiore del mercato. Performance infelice per Unicredit, che presenta una variazione percentuale negativa dello 0,93% rispetto alla seduta precedente.

È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia di S&P Case-Shiller, che della Fiducia consumatori. Sempre stamattina, in Unione Europea l’agenda prevede il M3. Si attende dalla Germania la diffusione del Tasso di Disoccupazione, previsto domani.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 28 maggio 2019