Buongiorno dalla Borsa 28 gennaio 2021

(Teleborsa) – Pioggia di vendite sul listino USA, che termina con una pesante flessione del 2,05%; sulla stessa linea, profondo rosso per il Nasdaq 100, che si ferma a 13.112,65 punti, in netto calo del 2,80%. Giornata da dimenticare per Tokyo, che riporta un -1,53% e termina gli scambi a 28.197,4 punti. Shenzhen riporta un guadagno dello 0,40%, terminando a 15.413,8 punti.

Tutti negativi gli indici di Piazza Affari e degli altri principali listini europei, colpiti da vendite sparse. Vendite su Francoforte, che registra un ribasso dello 0,98%; sotto pressione Londra, che accusa un calo dello 0,97%; seduta negativa per Parigi, che mostra una perdita dell’1,01%.

Il settore sanitario, con il suo -1,48%, si attesta come peggiore del mercato. Aggressivo avvitamento per DiaSorin, che tratta in perdita del 2,07% sui valori precedenti.

È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia del PIL, che delle Richieste dei Sussidi di Disoccupazione. È previsto sempre questo pomeriggio dalla Germania l’annuncio dei Prezzi al Consumo. Domani, sempre in Germania l’agenda prevede il dato sul PIL.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 28 gennaio 2021