Buongiorno dalla Borsa 28 febbraio 2020

(Teleborsa) – Pioggia di vendite sul listino USA, che termina con una pesante flessione del 4,42%; sulla stessa linea, il Nasdaq 100 ha sofferto di forti vendite e ha archiviato la seduta a 8.436,67 punti. In netto peggioramento il Nikkei 225 (-3,67%); poco sopra la parità l’indice cinese (+0,32%).

Giornata difficile per Piazza Affari, che scambia in pesante ribasso, assieme agli altri Eurolistini. Pessima performance per Francoforte, che registra un ribasso del 3,19%; in caduta libera Londra, che affonda del 2,61%; sessione nera per Parigi, che lascia sul tappeto una perdita del 3,36%.

Il settore materie prime, con il suo -3,72%, si attesta come peggiore del mercato. A picco Tenaris, che presenta un pessimo -3,87%.

Si attende stamattina dall’Italia la diffusione dei Prezzi al Consumo, sia per la base mensile che per quella annuale. In Germania sempre stamattina i mercati sono in attesa del Tasso di Disoccupazione. Ancora questo pomeriggio, ancora in Germania l’agenda prevede il dato sui Prezzi al Consumo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 28 febbraio 2020