Buongiorno dalla Borsa 27 gennaio 2021

(Teleborsa) – A New York, il Dow Jones è sostanzialmente stabile, chiudendo la giornata su 30.937,04 punti; sulla stessa linea, rimane intorno alla linea di parità il Nasdaq 100, che chiude la giornata a 13.490,19 punti. Tokyo conclude in progresso dello 0,31%, archiviando la sessione a 28.635,2 punti. Giornata da dimenticare per Shenzhen, che riporta un -2,28% e termina gli scambi a 15.352,4 punti.

Tutti negativi gli indici di Piazza Affari e degli altri principali listini europei, colpiti da vendite sparse. Piccola perdita per Francoforte, che scambia con un -0,3%; senza slancio Londra, che negozia con un -0,11%; sostanzialmente tonico Parigi, che registra una plusvalenza dello 0,22%.

In fondo alla classifica degli indici settoriali troviamo il comparto tecnologia con un calo di -0,99%. Si muove in profondo rosso Eems, che è in forte flessione, mostrando una perdita del 3,48% sui valori precedenti.

Si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione degli Ordini beni durevoli e delle Scorte di Petrolio. Sono previsti domani nel pomeriggio dalla Germania l’annuncio dei Prezzi al Consumo, e dagli Stati Uniti quello del PIL.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 27 gennaio 2021