Buongiorno dalla Borsa 26 ottobre 2020

(Teleborsa) – Wall Street archivia la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,1% sul Dow Jones; al contrario, lieve aumento per il Nasdaq 100, che si porta a 11.692,57 punti. Chiude sulla parità Tokyo, che propone sul finale un -0,09% e archivia gli scambi a 23.494,3 punti. Shenzhen riporta un guadagno dello 0,48%, terminando a 13.191,2 punti.

Seduta difficile per Piazza Affari, che scambia in netto calo, in accordo con gli altri Listini continentali, che accusano perdite consistenti. Crolla Francoforte, con una flessione del 2,40%; tentenna Londra, con un modesto ribasso dello 0,51%; seduta negativa per Parigi, che mostra una perdita dell’1,07%.

Il settore materie prime, con il suo -3,45%, si attesta come peggiore del mercato. Pressione su Tenaris, che perde terreno, mostrando una discesa del 3,59%.

È previsto domani nel pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia degli Ordini beni durevoli, che della Fiducia consumatori. È previsto stamattina dalla Germania l’annuncio dell’Indice IFO. Domani, in Unione Europea l’agenda prevede il M3.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 26 ottobre 2020