Buongiorno dalla Borsa 26 agosto 2020

(Teleborsa) – Il listino USA archivia la seduta poco sotto la parità, con il Dow Jones che lima lo 0,21%; al contrario, giornata di guadagni per il Nasdaq 100, che termina la giornata a 11.721,81 punti.

Giornata fiacca per Tokyo, che porta a casa un modesto -0,03%, terminando le negoziazioni a 23.290,9 punti. Non si allontana dalla parità Shenzhen, che mostra un deludente +0,02%, archiviando la seduta a 13.669,4 punti.

Tutti negativi gli indici di Piazza Affari e degli altri principali listini europei, che fanno un passo indietro. Tentenna Francoforte, con un modesto ribasso dello 0,33%; piccola perdita per Londra, che scambia con un -0,63%; giornata fiacca per Parigi, che segna un calo dello 0,58%.

In fondo alla classifica degli indici settoriali troviamo il comparto costruzioni con un calo di -0,61%. Si muove verso il basso Carel Industries, con una flessione dell’1,48%.

È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia delle Scorte di Petrolio, che degli Ordini beni durevoli. Domani, in Unione Europea, sarà pubblicato il M3. I mercati sono in attesa delle Richieste dei Sussidi di Disoccupazione degli Stati Uniti, in previsione sempre domani nel pomeriggio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 26 agosto 2020