Buongiorno dalla Borsa 25 settembre 2019

(Teleborsa) – Chiusura in frazionale ribasso per Wall Street, con il Dow Jones che lascia sul parterre lo 0,53%; sulla stessa linea, il Nasdaq 100 ha perso l’1,39%, terminando la seduta a 7.710,04 punti. In lieve ribasso il Nikkei 225 (-0,36%); poco sopra la parità l’indice cinese (+0,31%).

Tutti negativi gli indici di Piazza Affari e degli altri principali listini europei, colpiti da vendite sparse. Fiacca Francoforte, che mostra un piccolo decremento dello 0,38%; pensosa Londra, con un calo frazionale dello 0,40%; discesa modesta per Parigi, che cede un piccolo -0,56%.

Il settore sanitario, con il suo -1,27%, si attesta come peggiore del mercato. Retrocede Recordati, con un ribasso dell’1,48%.

Questo pomeriggio, negli Stati Uniti, saranno pubblicate le Scorte di Petrolio. È previsto domani dall’Unione Europea l’annuncio di M3.
Negli Stati Uniti sempre domani nel pomeriggio i mercati sono in attesa del PIL. È previsto venerdì dall’Italia l’annuncio dei Prezzi alla Produzione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 25 settembre 2019