Buongiorno dalla Borsa 25 marzo 2021

(Teleborsa) – Wall Street archivia la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,01% sul Dow Jones; al contrario, profondo rosso per il Nasdaq 100, che si ferma a 12.798,88 punti, in netto calo dell’1,68%. Tokyo amplia la performance positiva dell’1,14% e chiude a 28.729,9 punti. Ribasso per Shenzhen, in flessione dell’1,47%, termina le contrattazioni a 13.407,3 punti.

Si muove all’insegna del ribasso la seduta finanziaria delle borse europee, mentre Piazza Affari resiste al vento delle vendite. Tentenna Francoforte, con un modesto ribasso dello 0,26%; ferma Londra, che segna un quasi nulla di fatto; giornata fiacca per Parigi, che segna un calo dello 0,40%.

Il settore telecomunicazioni, con il suo -4,77%, si attesta come peggiore del mercato. Sostanziale invarianza per Inwit, che passa di mano con un trascurabile -0,05%.

È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia del PIL, che delle Richieste dei Sussidi di Disoccupazione. Ancora stamattina, in Unione Europea l’agenda prevede il M3. I mercati sono in attesa dell’Indice IFO della Germania, in previsione domani.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 25 marzo 2021