Buongiorno dalla Borsa 24 settembre 2019

(Teleborsa) – Wall Street archivia la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,06% sul Dow Jones; sulla stessa linea, incolore il Nasdaq 100, che archivia la seduta a 7.818,61 punti, sui livelli della vigilia. Pressoché invariato il Nikkei 225 (+0,09%); in rosso l’indice cinese (-1,01%).

Acquisti diffusi sui listini azionari europei, con il FTSE MIB che mette a segno la stessa performance positiva del Vecchio Continente. Performance modesta per Francoforte, che mostra un moderato rialzo dello 0,25%; nulla di fatto per Londra, che passa di mano sulla parità; resistente Parigi, che segna un piccolo aumento dello 0,30%.

In buona evidenza a Milano il comparto materie prime, con un +0,75% sul precedente. Modesto guadagno per Tenaris, che avanza di poco a +0,72%.

In Giappone, pubblicato il PMI manifatturiero, pari a 48,9 punti. È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia di S&P Case-Shiller, che della Fiducia consumatori. Ancora stamattina, in Germania, sarà pubblicato il dato sull’Indice IFO.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 24 settembre 2019