Buongiorno dalla Borsa 24 maggio 2019

(Teleborsa) – Segno meno in chiusura per il listino USA, in una sessione caratterizzata da ampie vendite, con il Dow Jones che accusa una discesa dell’1,11%; sulla stessa linea, giornata da dimenticare per il Nasdaq 100, che si ferma a 7.307,93 punti, ritracciando dell’1,52%. Consolida i livelli della vigilia il Nikkei 225 (-0,16%); depresso l’indice cinese (-2,56%).

Bilancio positivo per i mercati finanziari del Vecchio Continente, che si muovono sulla stessa onda rialzista. Ben impostata Francoforte, che mostra un incremento dello 0,74%; piccoli passi in avanti per Londra, che segna un incremento marginale dello 0,46%; guadagno moderato per Parigi, che avanza dello 0,58%.

Buona la performance a Milano del comparto tecnologia, che riporta un +1,62% sul precedente. Balza in avanti STMicroelectronics, che amplia la performance positiva odierna, con un incremento dell’1,64%.

In Giappone, pubblicati i Prezzi al Consumo, pari a 0,9%. Stamattina, nel Regno Unito l’agenda prevede il dato sulle Vendite al Dettaglio.
Negli Stati Uniti sempre questo pomeriggio i mercati sono in attesa degli Ordini beni durevoli. Si attende dall’Unione Europea la diffusione di M3, previsto martedì.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 24 maggio 2019