Buongiorno dalla Borsa 24 febbraio 2021

(Teleborsa) – A New York, il Dow Jones è sostanzialmente stabile, chiudendo la giornata su 31.537,35 punti; al contrario, depressa nel finale il Nasdaq 100, che chiude sotto i livelli della vigilia a 13.194,71 punti. Giornata da dimenticare per Tokyo, che riporta un -1,61% e termina gli scambi a 29.671,7 punti. Shenzhen porta a casa un calo dello 0,61%, con chiusura a 15.243,3 punti.

Si muove con cautela la seduta finanziaria odierna delle borse europee, così come a Piazza Affari. Incolore Francoforte, che non registra variazioni significative, rispetto alla seduta precedente; contrazione moderata per Londra, che soffre un calo dello 0,67%; senza slancio Parigi, che negozia con un -0,04%.

Peggiore tra i settori, sensibili ribassi si manifestano nel comparto immobiliare, che riporta una flessione di -0,42%. Pressione su Aedes, che perde terreno, mostrando una discesa del 5,23%.

In Germania annunciato il PIL su base annuale, pari a -2,7%. Su base trimestrale, lo stesso dato si attesta su 0,3%. È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio delle Scorte di Petrolio. I mercati sono in attesa di M3 dell’Unione Europea, in previsione domani.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 24 febbraio 2021