Buongiorno dalla Borsa 23 dicembre 2019

(Teleborsa) – Il listino USA mostra un timido guadagno in chiusura, con il Dow Jones che ha messo a segno un +0,28%; sulla stessa linea, il Nasdaq 100 avanza in maniera frazionale, arrivando a 8.678,49 punti. Sulla parità il Nikkei 225 (+0,02%); leggermente negativo l’indice cinese (-0,65%).

Modesta diminuzione per la Borsa di Milano, mentre tiene sui valori precedenti il resto dell’Europa. Incolore Francoforte, che non registra variazioni significative, rispetto alla seduta precedente; Londra è stabile, riportando un moderato -0,12%; senza slancio Parigi, che negozia con un -0,07%.

In fondo alla classifica degli indici settoriali troviamo il comparto beni industriali con un calo di -0,54%. Retrocede molto Bastogi, che esibisce una variazione percentuale negativa del 4,98%.

Questo pomeriggio è in programma il dato sugli Ordini beni durevoli degli Stati Uniti. Venerdì, in Giappone, sarà pubblicato il Tasso di Disoccupazione. Si attende dagli Stati Uniti la diffusione delle Scorte di Petrolio, previsto ancora venerdì.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 23 dicembre 2019