Buongiorno dalla Borsa 22 gennaio 2020

(Teleborsa) – Il listino USA archivia la seduta poco sotto la parità, con il Dow Jones che lima lo 0,52%; al contrario, chiude la giornata senza particolari scossoni il Nasdaq 100, fermandosi a 9.166,63 punti. Buona la prestazione del Nikkei 225 (+0,7%); in discesa l’indice cinese (-1,46%).

Seduta prudente per le principali borse del Vecchio Continente. La cautela si palesa anche sulla piazza di Milano, che si posiziona sulla linea di parità. Si muove in modesto rialzo Francoforte, evidenziando un incremento dello 0,40%; sostanzialmente tonico Londra, che registra una plusvalenza dello 0,21%; bilancio positivo per Parigi, che vanta un progresso dello 0,22%.

Risultato positivo a Piazza Affari per il settore beni industriali, con un +0,62% sul precedente. Ottima performance per Atlantia, che scambia in rialzo del 2,50%.

È previsto venerdì dall’Unione Europea l’annuncio sia del PMI manifatturiero, che del PMI composito. È previsto domani nel pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio delle Scorte di Petrolio. Venerdì, in Giappone l’agenda prevede il dato sul PMI manifatturiero.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 22 gennaio 2020