Buongiorno dalla Borsa 2 marzo 2020

(Teleborsa) – Sessione negativa per Wall Street, con il Dow Jones che lascia sul parterre l’1,39%; al contrario, il Nasdaq 100 avanza in maniera frazionale, arrivando a 8.461,84 punti. In denaro il Nikkei 225 (+0,95%); in netto peggioramento l’indice cinese (-4,8%).

Seduta in rally a Piazza Affari, che si allinea alla giornata strepitosa delle borse europee. Crolla Francoforte, con una flessione del 3,86%; decolla Londra, con un importante progresso dell’1,59%; in primo piano Parigi, che mostra un forte aumento del 2,00%.

In luce sul listino milanese il comparto materie prime, con un +2,97% sul precedente. Effervescente Tenaris, che scambia con una performance decisamente positiva del 2,96%.

Distribuito il dato sul PMI manifatturiero del Giappone, pari a 47,8 punti. È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia del PMI manifatturiero, che dell’ISM manifatturiero. Ancora stamattina, in Unione Europea, sarà pubblicato il PMI manifatturiero.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 2 marzo 2020