Buongiorno dalla Borsa 2 gennaio 2020

(Teleborsa) – Wall Street archivia la giornata con un guadagno frazionale sul Dow Jones dello 0,27%; sulla stessa linea, il Nasdaq 100 avanza in maniera frazionale, arrivando a 8.733,07 punti. Variazioni negative per il Nikkei 225 (-0,76%); guadagni frazionali per l’indice cinese (+0,63%).

Bilancio positivo per i mercati finanziari del Vecchio Continente, che si muovono sulla stessa onda rialzista. Resta vicino alla parità Francoforte (+0,12%); in luce Londra, con un ampio progresso dello 0,70%; si muove in modesto rialzo Parigi, evidenziando un incremento dello 0,70%.

Si distingue a Piazza Affari il settore chimico ed esibisce un +1,05% sul precedente. Bene SOL, con un rialzo dell’1,52%.

È previsto stamattina sia dall’Unione Europea che dagli Stati Uniti l’annuncio del PMI manifatturiero. Sono previsti domani dalla Germania l’annuncio del Tasso di Disoccupazione, e dall’Unione Europea quello di M3.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 2 gennaio 2020