Buongiorno dalla Borsa 19 maggio 2021

(Teleborsa) – Segno meno in chiusura per il listino USA, in una sessione caratterizzata da ampie vendite, con il Dow Jones che accusa una discesa dello 0,78%; sulla stessa linea, il Nasdaq 100 ha perso lo 0,72%, terminando la seduta a 13.217,68 punti. Seduta in calo per Tokyo, che retrocede dell’1,28% e chiude a 28.044,4 punti. Giornata fiacca per Shenzhen, che porta a casa un modesto -0,04%, terminando le negoziazioni a 14.450,6 punti.

Tutte in forte calo le principali Borse europee. Giornata “no” anche per il listino milanese, che tuttavia mostra cali meno consistenti. Soffre Francoforte, che evidenzia una perdita dell’1,13%; si concentrano le vendite su Londra, che soffre un calo dello 0,98%; preda dei venditori Parigi, con un decremento dell’1,05%.

Peggiore tra i settori, sensibili ribassi si manifestano nel comparto automotive, che riporta una flessione di -1,04%. Seduta in ribasso per Ferrari, che mostra un decremento dell’1,34%.

Nel Regno Unito, il valore dei Prezzi al Consumo è 1,5%. I mercati sono in attesa dei Prezzi al Consumo dell’Unione Europea, in previsione stamattina. È previsto sempre questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio delle Scorte di Petrolio. Domani, in Giappone l’agenda prevede il dato sugli Ordini macchinari core.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 19 maggio 2021