Buongiorno dalla Borsa 19 agosto 2020

(Teleborsa) – Chiusura in frazionale ribasso per Wall Street, con il Dow Jones che lascia sul parterre lo 0,24%; al contrario, in rialzo il Nasdaq 100, che aumenta rispetto alla vigilia arrivando a 11.399,03 punti.

Tokyo conclude in progresso dello 0,26%, archiviando la sessione a 23.110,6 punti. Non si allontana dalla parità Shenzhen, che mostra un deludente +0,19%, archiviando la seduta a 13.768,2 punti.

Milano è debole, in scia alle altre Borse di Eurolandia, che si muovono sulla parità. Piccola perdita per Francoforte, che scambia con un -0,3%; sostanzialmente debole Londra, che registra una flessione dello 0,37%; tentenna Parigi, che cede lo 0,25%.

In fondo alla classifica degli indici settoriali troviamo il comparto materie prime con un calo di -0,89%. Composto ribasso per Tenaris, in flessione dell’1,10% sui valori precedenti.

Nel Regno Unito, annunciati i Prezzi al Consumo, pari a 1%. In Giappone, pubblicati gli Ordini macchinari core, pari a -7,6%. In Unione Europea stamattina i mercati sono in attesa dei Prezzi al Consumo. Si attende dagli Stati Uniti la diffusione delle Scorte di Petrolio, previsto sempre questo pomeriggio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 19 agosto 2020