Buongiorno dalla Borsa 18 febbraio 2020

(Teleborsa) – Nessuna variazione significativa in chiusura per il listino USA, con il Dow Jones che si attesta sui valori della vigilia a 29.398,08 punti; al contrario, il Nasdaq 100 fa un piccolo salto in avanti dello 0,29%, portandosi a 9.623,58 punti. Negativo il Nikkei 225 (-1,4%); ottima la prestazione dell’indice cinese (+2,98%).

Gira in positivo la seduta finanziaria di Piazza Affari, che si colloca in pole position tra i listini azionari europei. Si concentrano le vendite su Francoforte, che soffre un calo dello 0,71%; tentenna Londra, con un modesto ribasso dello 0,68%; pensosa Parigi, con un calo frazionale dello 0,70%.

In buona evidenza a Milano il comparto bancario, con un +2,15% sul precedente. Brillante rialzo per UBI Banca, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 22,03%.

È previsto stamattina dal Regno Unito l’annuncio sia del Tasso di Disoccupazione, che delle Richieste dei Sussidi di Disoccupazione. In Germania ancora stamattina i mercati sono in attesa dell’Indice ZEW. I mercati sono in attesa dei Prezzi al Consumo del Regno Unito, in previsione domani.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 18 febbraio 2020