Buongiorno dalla Borsa 17 marzo 2020

(Teleborsa) – Giornata nera per la Borsa di New York, che affonda con una discesa del 12,93%; sulla stessa linea, il Nasdaq 100 ha sofferto di forti vendite e ha archiviato la seduta a 7.020,38 punti. Sulla parità il Nikkei 225 (+0,06%); pessimo l’indice cinese (-5,34%).

In Europa si scatenano gli acquisti, così come a Piazza Affari che mostra un’ottima performance. Vola Francoforte, con una marcata risalita del 4,48%; brilla Londra, con un forte incremento (+2,8%); sensibili perdite per Parigi, in calo del 5,75%.

Risultato positivo a Piazza Affari per il settore costruzioni, con un +6,77% sul precedente. Prepotente rialzo per Buzzi Unicem, che mostra una salita bruciante del 9,65% sui valori precedenti.

Si attende stamattina dal Regno Unito la diffusione delle Richieste dei Sussidi di Disoccupazione e del Tasso di Disoccupazione. I mercati sono in attesa dell’Indice ZEW della Germania, in previsione ancora stamattina. Si attende dagli Stati Uniti la diffusione della Produzione industriale, previsto ancora questo pomeriggio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 17 marzo 2020