Buongiorno dalla Borsa 15 settembre 2020

(Teleborsa) – A Wall Street, il Dow Jones ha terminato la giornata con un aumento dell’1,18%, a 27.993,33 punti; sulla stessa linea, balzo del Nasdaq 100, che archivia la giornata a 11.277,76 punti. Tokyo mostra un frazionale ribasso dello 0,44% e archivia la seduta a 23.454,9 punti. Shenzhen allunga timidamente il passo dello 0,61% e chiude a 13.022 punti.

Si muove all’insegna della prudenza la seduta delle principali borse europee, con Piazza Affari che si allinea alla cautela che regna in Europa. Ferma Francoforte, che segna un quasi nulla di fatto; nulla di fatto per Londra, che passa di mano sulla parità; trascurata Parigi, che resta incollata sui livelli della vigilia.

Il settore telecomunicazioni, con il suo -0,96%, si attesta come peggiore del mercato. Ribasso composto e controllato per Telecom Italia, che presenta una flessione dell’1,32% sui valori precedenti.

Pubblicato il dato sui Prezzi al Consumo in Francia, pari a 0,2%, e il dato sul Tasso di Disoccupazione nel Regno Unito, pari a 4,1%. Stamattina l’agenda della Germania prevede la pubblicazione dell’Indice ZEW, e si attende dall’Italia l’annuncio dei Prezzi al Consumo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 15 settembre 2020