Buongiorno dalla Borsa 15 gennaio 2020

(Teleborsa) – Nessuna variazione significativa in chiusura per il listino USA, con il Dow Jones che si attesta sui valori della vigilia a 28.939,67 punti; al contrario, si è mosso al ribasso il Nasdaq 100, che ha perso lo 0,41%, chiudendo a 9.033,42 punti. In lieve ribasso il Nikkei 225 (-0,45%), come l’indice cinese (-0,47%).

Nulla di fatto per le principali Borse del Vecchio Continente. In contro trend Piazza Affari, protagonista di una sessione in rosso. Poco mosso Francoforte, che mostra un -0,06%; resta vicino alla parità Londra (+0,05%); sostanzialmente invariato Parigi, che riporta un moderato +0,12%.

Peggiore tra i settori, sensibili ribassi si manifestano nel comparto automotive, che riporta una flessione di -0,67%. Composto ribasso per CIR, in flessione dell’1,47% sui valori precedenti.

È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia dei Prezzi alla Produzione, che delle Scorte di Petrolio. Sempre stamattina sono in programma dall’Unione Europea la pubblicazione della Produzione industriale, e dal Regno Unito quella dei Prezzi al Consumo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 15 gennaio 2020