Buongiorno dalla Borsa 14 ottobre 2019

(Teleborsa) – Seduta positiva per il listino USA, che porta a casa un guadagno dell’1,21% sul Dow Jones; sulla stessa linea, giornata di guadagni per il Nasdaq 100, che termina la giornata a 7.843,88 punti. Sale il Nikkei 225 (+1,15%), come l’indice cinese (0,30%).

Milano è debole, in scia alle altre Borse di Eurolandia, che si muovono sulla parità. Deludente Francoforte, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia; discesa modesta per Londra, che cede un piccolo -0,35%; fiacca Parigi, che mostra un piccolo decremento dello 0,54%.

Peggiore tra i settori, sensibili ribassi si manifestano nel comparto materie prime, che riporta una flessione di -1,30%. Ribasso composto e controllato per Tenaris, che presenta una flessione dell’1,33% sui valori precedenti.

È previsto domani sia dalla Cina che dalla Francia l’annuncio dei Prezzi al Consumo. Si attende dall’Unione Europea la diffusione della Produzione industriale, previsto stamattina. I mercati sono in attesa dell’Indice ZEW della Germania, in previsione domani.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buongiorno dalla Borsa 14 ottobre 2019